Da 40 anni, COMAC, è specializzata nella progettazione, ingegnerizzazione e produzione di estrusori destinati al settore delle materie plastiche.

Vogliamo essere considerati un partner e non solamente un fornitore; insieme ai nostri clienti sviluppiamo soluzioni ad hoc, progettate sulle specifiche esigenze di un mercato in costante evoluzione.



La nostra storia

Anni 80

L’entusiasmo di una nuova azienda che si propone sul mercato e la flessibilità, da sempre chiave della nostra politica produttiva, portano i primi importanti risultati e collaborazioni con grandi gruppi produttivi a livello nazionale

Anni 90

Lo sviluppo di nuove tecnologie e le richieste di un mercato sempre più ricettivo spingono COMAC ad espandere il business, in maniera significativa, oltre i confini nazionali ottenendo ottimi risultati e nuove importanti partnership commerciali

Anni 2000

Una consolidata presenza sul mercato e le riconosciute qualità e competenza, i costanti investimenti e le collaborazioni avviate con università e istituti di ricerca, confermano l’azienda come un importante key player nel panorama mondiale dei costruttori.

Oggi

In un contesto di crescente globalizzazione, continuiamo a proporre, come nostro punto di forza, una produzione verticalmente integrata ed il costante supporto ai nostri clienti; certi che il “servizio” è un asset fondamentale della nostra azienda.



REFERENZE

Da 40 anni COMAC progetta e produce estrusori bivite corotanti per il settore delle materie plastiche. La qualità del made in Italy e l’attenzione anche al più piccolo dettaglio, ci ha portati ad essere conosciuti in oltre 40 paesi in tutto il mondo, dove abbiamo venduto più di 550 linee complete.

Le nostre macchine lavorano incessantemente in: Algeria, Australia, Arabia Saudita, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Croazia, Ecuador, Egitto, Emirati Arabi, Francia, Germania, Giordania, India, Iran, Italia, Kuwait, Libano, Malesia, Messico, Marocco, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Siria, Sud Africa, Taiwan, Tailandia, Turchia, U.K., Ungheria, U.S.A. 

Referenze